SEPARAZIONE: COME E QUANDO DIRLO AI FIGLI?

I bambini sono  speciali. Spesso molto acuti e sensibili.
E’ per questo che molto spesso essi sono già al corrente che qualcosa non va nella loro famiglia quando i genitori gliene parlano.
Due sono i fattori1 fondamentali in situazioni di separazione ed in relazione ai figli.
Innanzitutto occorre aspettare di essere sicuri che la propria decisione sia definitiva, onde evitare di fornire informazioni errate o suscitare aspettative che verranno poi deluse. Questo garantisce anche un lasso di tempo utile per apprendere a gestire le proprie emozioni provocate dalla decisione e per concordare con il partner circa i modi e tempi della comunicazione ai figli.
Ancor più importante è che gli ex-coniugi abbiano stabilito accordi di natura pratica in merito a dove ciascuno andrà a vivere e quando vedranno i figli.
Superfluo forse sottolineare l’importanza della presenza di entrambi i genitori durante la comunicazione ai figli.
Inoltre è consigliabile che i genitori si comportino adottando un fronte comune davanti ai propri figli. Essi hanno bisogno di spiegazioni brevi e semplici, poiché al dirà della loro età, sono e restano sempre dei bambini. In quanto tali, hanno bisogno di riconoscere nei propri genitori una guida, soprattutto nei momenti critici come lo è una separazione. Pertanto la spiegazione delle dinamiche della separazione andrebbe adattata su misura per la loro età.
Di seguito, alcune linee guida per i genitori che devono affrontare questo argomento con i propri figli.

Rassicurazione
Per i bambini questo è un momento di grande shock e incertezza.
Viene sconvolta la loro vita e la loro idea di famiglia, l’unica che essi hanno conosciuto finora. Hanno, quindi, un enorme bisogno di essere rassicurati circa la permanenza di entrambi i genitori e sull’amore che provano e proveranno per loro. Infatti, anche a seguito della separazione, essi non smetteranno mai di essere genitori.

Emozioni
Le emozioni che insorgono a seguito di una separazione sono numerose e spesso rappresentano una novità per i bambini.
I genitori hanno il compito di spiegare cosa sta accadendo: attraverso la condivisione dei propri sentimenti in primis, possono suggerire ai propri figli come capire il loro stato d’animo, aiutarli a dare un nome alle proprie emozioni e dar loro spazio per esprimere ciò che provano. E’ importante che i bambini comprendano che gli è concesso provare ciò che provano e che esprimendolo non incorrono nelle ire dei genitori o nel rischio di venire sgridati.

Onestà
Oltre alle informazioni più adeguate e adatte all’età del bambino, è consigliabile essere sinceri il più possibile e includere un numero limitato di dettagli.
E’ un momento molto delicato per loro, che molto probabilmente ricorderanno per lungo tempo. Le bugie potrebbero ritorcersi in futuro contro i genitori stessi.
Può essere utile parlare individualmente ai bambini più grandi per fornire loro spiegazioni più dettagliate. Essi però devono essere in grado di mantenere segrete tali conversazioni per il bene dei fratelli minori, che è giusto apprendano alcune informazioni ad un’età più consona. Ci saranno nuove opportunità in futuro per affrontare l’argomento e fornire ulteriori spiegazioni, grazie anche alla maturazione cognitiva ed emotiva.
Occorre anche essere chiari e precisi circa cosa accadrà loro e quali saranno le conseguenze delle decisioni dei genitori. In questo modo si possono evitare inutili paure e ipotesi infondate riguardo il futuro.

Comunicazione
La modalità con cui viene comunicata la notizia ai bambini è molto importante. Al di là del contenuto e delle parole che sicuramente occorre scegliere con cura, anche il linguaggio non verbale è un aspetto rilevante. Occorre controllare quindi il linguaggio del corpo, il tono di voce e la propria gestualità. Ad esempio, può essere utile ascoltare il partner mentre parla ed evitare di interromperlo, oppure fare delle pause per dare spazio ai bambini per porre domande o manifestare le proprie reazioni.
Questo può risultare utile anche per capire che effetti ha avuto la comunicazione sui bambini.

Tempo
I bambini hanno una diversa percezione del tempo rispetto agli adulti. Occorre valutare bene le tempistiche, evitando così che, a causa di una comunicazione anticipata, essi si sentano intrappolati in una situazione scomoda.
Quindi più i bambini sono piccoli, più è consigliabile aspettare e fare la comunicazione a ridosso della separazione vera e propria.
Inoltre è opportuno lasciar passare un po’ di tempo dopo la primissima comunicazione, in modo che la notizia possa venire elaborata.
Vi è sempre una differenza tra comprensione intellettiva ed emotiva di un evento da parte di un bambino. Quest’ultima richiede più tempo e spesso può suscitare emozioni a posteriori.

Domande
I bambini hanno menti molto attive e sicuramente creeranno una loro interpretazione della situazione. E’ dunque importante che abbiano la possibilità di porre domande in merito, sia al momento della comunicazione che in seguito, ed esporre i propri dubbi.
Occorre però prestare attenzione ad evitare forzature o risposte a domande mai poste.

Controllo
I genitori devono accettare di avere un controllo limitato sulle reazioni che i bambini possono avere. Indipendentemente da quanto detto loro e dalle precauzioni prese, i bambini hanno la capacità di sorprendere. Risulta necessario accettare anche gli imprevisti e cercare di affrontarli al meglio.

In conclusione, a prescindere dal rapporto che avranno gli ex-coniugi, è importante che ciascun genitore dia spazio ai figli per parlare delle proprie preoccupazioni e aspettative.
I bambini hanno un estremo bisogno di stabilità.
I genitori hanno l’arduo compito di mantenerla, proprio in occasione di una separazione dove tutte le certezze vengono meno e le convinzioni messe in discussione.
I suggerimenti sopra proposti possono costituire una solida base di partenza.


Note:
1 Emery R. E. (2004) “La verità sui figli e il divorzio. Gestire le emozioni per crescere insieme”, ed. Franco Angeli.

22 Commenti

  1. marizonilogert

    I would like to thnkx for the efforts you have put in writing this blog. I am hoping the same high-grade blog post from you in the upcoming as well. In fact your creative writing abilities has inspired me to get my own blog now. Really the blogging is spreading its wings quickly. Your write up is a good example of it.

    Rispondi
  2. qualicann

    I always was concerned in this topic and stock still am, regards for putting up.

    Rispondi
  3. ivoryswiss

    After study a few of the blog posts on your website now, and I truly like your way of blogging. I bookmarked it to my bookmark website list and will be checking back soon. Pls check out my web site as well and let me know what you think.

    Rispondi
  4. zmozero teriloren

    Some genuinely nice and useful information on this website, also I believe the pattern has great features.

    Rispondi
  5. NFT Manga

    Magnificent beat ! I would like to apprentice while you amend your web site, how can i subscribe for a blog website? The account helped me a acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear idea

    Rispondi
  6. copywriter Milano

    I wish to express thanks to the writer for rescuing me from this type of incident. After looking out throughout the internet and getting suggestions that were not helpful, I was thinking my life was done. Being alive devoid of the solutions to the issues you have resolved by way of this review is a crucial case, as well as those that might have adversely damaged my entire career if I hadn’t encountered the website. Your personal understanding and kindness in taking care of everything was very useful. I don’t know what I would have done if I hadn’t encountered such a solution like this. I can at this time look ahead to my future. Thanks so much for this high quality and amazing help. I will not be reluctant to suggest your web site to anyone who would like counselling on this situation.

    Rispondi
  7. Top Places to Adventure in Varanasi (India)

    Thanks for sharing superb informations. Your web site is very cool. I am impressed by the details that you’ve on this site. It reveals how nicely you perceive this subject. Bookmarked this web page, will come back for extra articles. You, my pal, ROCK! I found simply the information I already searched everywhere and just could not come across. What an ideal web site.

    Rispondi
  8. Webhosting

    Hey very cool web site!! Man .. Excellent .. Amazing .. I’ll bookmark your blog and take the feeds also…I’m happy to find a lot of useful information here in the post, we need work out more strategies in this regard, thanks for sharing. . . . . .

    Rispondi
  9. Nürnberg

    My brother recommended I might like this web site. He was entirely right. This post truly made my day. You cann’t imagine simply how much time I had spent for this information! Thanks!

    Rispondi
  10. contabilità Online

    I’m very happy to read this. This is the kind of manual that needs to be given and not the accidental misinformation that is at the other blogs. Appreciate your sharing this greatest doc.

    Rispondi
  11. contabilità Online

    I would like to show my love for your kindness supporting visitors who really want help on this important subject. Your special dedication to getting the solution throughout appeared to be especially powerful and have in every case made guys and women like me to arrive at their aims. This useful help and advice signifies a whole lot a person like me and much more to my office colleagues. Thanks a lot; from each one of us.

    Rispondi
  12. Top Places to Eat in Dortmund (Germany)

    I was recommended this web site by my cousin. I’m not sure whether this post is written by him as no one else know such detailed about my trouble. You are incredible! Thanks!

    Rispondi
  13. Debrecen

    I keep listening to the news lecture about receiving boundless online grant applications so I have been looking around for the top site to get one. Could you tell me please, where could i find some?

    Rispondi
  14. monopattino elettrico adulti

    Aw, this was a very nice post. In concept I wish to put in writing like this additionally – taking time and precise effort to make an excellent article… but what can I say… I procrastinate alot and certainly not seem to get one thing done.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Compila il form sottostante con i dati richiesti per ricevere i miei articoli e gli eventi a cui partecipo.


Ti Ascolto

9 + 6 =

Alessia Manara - MioDottore.it

Contatti

Ricevo a Monza (zona San Fruttuoso), Lissone centro e a Vimercate.

Per informazioni e/o appuntamento, chiamami al numero +39.349.13.21.282, mandami una mail all'indirizzo alessiamanara.psy@gmail.com oppure compila il form accanto.